Giorgia Mazzucato

viviamoci

Viviamoci

SINOSSI

“Viviamoci” è stato definito dal Premio Nobel Dario Fo una pièce “dalla recitazione con tempi puliti e chiari tipici di una professionista, con un testo paradossale e metafisico, una scrittura puntuale ed efficace” e ha vinto il premio “Miglior Spettacolo” nella prestigiosa rassegna dello storico Teatro L’Avogaria di Venezia, diretto dalla famiglia Poli. Lo spettacolo è un vero e proprio viaggio interno ed esterno ai tre diversi personaggi interpretati dall’attrice e ai loro mondi che si creano tra incontri e scontri.

QUANDO
PALCO C  26/8 ore 19.30 – 28/8 ore 21.20 – 30/8 ore 23.10

REGISTA
Giorgia Mazzucato

AUTORE
Giorgia Mazzucato

CAST
Giorgia Mazzucato

ESTRATTI DA RECENSIONI

“Recitazione con tempi puliti e chiari tipici di una professionista, un testo paradossale e metafisico, una scrittura puntuale ed efficace”

Dario Fo

“Giorgia Mazzucato dimostra di esserci, di essere nel mondo e riesce, attraverso la semplicità autentica del suo racconto, a creare connessioni misteriose tra esistenze diverse, ma realmente vicine, comunicanti. D’altronde noi esseri umani imperfetti siamo il risultato di «combinazioni perfette, fortunate e assurde». Uomini e donne che viaggiano, si incontrano, talvolta si fermano, disegnano scie lunghissime e scompaiono.  […]

È un testo ontologico, che stimola la riflessione; affronta temi profondi dell’esistenza (la vita, la morte e la perdita), con maturità, sensibilità e delicata ironia. “Viviamoci” è un inno alla gioia dirompente, folle del vivere.”

Recensito

“Mostrarsi semplici e sorridenti è l’arte suprema del mondo” scriveva Esenin. Partecipando da spettatori alla messa in scena di Viviamoci, spettacolo della giovane e talentuosa Giorgia Mazzucato, questa frase trova la sua conferma di esistere.”

La Platea

“Viviamoci è un viaggio suggestivo e delicato che mescola Fantasia e Realtà, un affresco umanissimo e sincero di tre vite apparentemente distanti ma in realtà in forte connessione, così come lo sono le parole della nostra lingua.”

Guffetto Mag

“Perché “Viviamoci” è un viaggio tra le decine di sfumature del blu, un’immersione nella vita che inzuppa i vestiti, bagna la bocca di acqua dolce e salata, impregna le ossa di stupore e sorpresa.

[Giorgia] si avventura subito oltre lo specchio, varca la soglia tra il reale e fantastico, l’uscio che la separa da un mondo che è un brodo primordiale di vita e meraviglia. “

Shakemovies

SITO INTERNET
www.giorgiamazzucato.it