Il Roma Fringe Festival si avvicina alla fine della terza edizione e si prepara a sfoderare “gli assi nella manica” offrendo altre due settimane di spettacoli con grandi novità, ospiti stranieri ed eventi speciali.

Seguici su Facebook: www.facebook.com/RomaFringe

Dopo 3 settimane intense e affollatissime, il Roma Fringe Festival entra nel vivo con la sezione internazionale, ospiti provenienti da Europa e Stati Uniti e la serata evento dedicata al Messico.

Si parte sabato 28 giugno con gli spettacoli più apprezzati della settimana e l’immancabile sezione Stand Up FREEnge, che porterà nel parco di Villa Mercede la comicità di Roxy Melody, la smart girl più amata d’Italia, e A ruota libera, di e con Enrico Zambianchi.

Da lunedì 30 giugno, si riparte poi con la rassegna vera e propria, con gli ultimi 18 spettacoli in scena.

Ecco nel dettaglio gli spettacoli in scena dal 28 giugno al 3 luglio
SCOPRI IL PROGRAMMA GIORNALIERO

Dostoevskii Carnaval (30 giugno, ore 20.30 2 luglio, ore 23.30 3 luglio, ore 22.00) – Tratto da “Dostoevskij trip” di Vladimir Sorokin, autore contemporaneo russo, censurato da Putin. Un viaggio unico nella letteratura. Per salvarsi…clicca qui per saperne di più

PauraeDesiderio (2 luglio, ore 22.00, 6 luglio, ore 20.30, 7 luglio, ore 23.30) – Selezionato nel 2009 al E45 Fringe Festival del Napoli Teatro Festival e vincitore del Premio del Pubblico alla Fêtes Internationales du Theatre (Canada).clicca qui per saperne di più

Finale di partita (30 giugno, ore 23.30, 1 luglio, ore 22.00, 6 luglio, ore 20.30) – Samuel Beckett rivive attraverso i puppets. Bambini sempre, fino alla fine dei giochi perchè in fondo…“non c’è niente di più comico dell’infelicità”..clicca qui per saperne di più

Shakespeare’s Women (2 luglio, ore 20.30, 6 luglio, ore 22.00, 7 luglio, ore 23.30) – Un viaggio, quello della compagnia internationale TEV, che aspira a sfiorare l’animo del suo pubblico per lasciare il segno. Lo spettacolo, accompagnato da musica dal vivo, è adatto ad un pubblico di tutte le età…clicca qui per saperne di più

The Chase (2 luglio ore 20.30, 6 luglio ore 23.30, 7 luglio ore 22.00) – Uno stile comico e surreale con radici francesi, inglesi e italiane della Commedia dell’Arte, che prende spunto dal mito greco di Icarus e Dandelaus..clicca qui per saperne di più

Le Monde des Vivants (3 luglio, ore 20.30, 6 luglio, ore 22.00, 7 luglio, ore 23.30) – Intuitivo, dinamico, divertente. Un susseguirsi di musica, immagini, voci, personaggi che evocano mondi del quotidiano e dell’ extra quotidiano..clicca qui per saperne di più

Per i Capelli (1 luglio, ore 23.30, 2 luglio, ore 22.00, 3 luglio, ore 20.30) – Un delirio a due, ma, a guardare bene, in quei due ci siamo noi tutti. Tutto lo spettacolo è rivolto al divertimento, non ci sono scene di violenza esplicita..clicca qui per saperne di più

Lamagara (30 giugno, ore 20.30, 1 luglio, ore 23.30, 3 luglio, ore 22.00) – Calabria 1769. Storia vera di una donna. Cecilia Faragò l’ultima fattucchiera processata per stregoneria nel Regno di Napoli…clicca qui per saperne di più

Army in me (30 giugno, ore 20.30, 3 luglio, ore 22.00, 7 luglio, ore 23.30) – In scena c’è una ragazza, siamo in un posto imprecisato e in un tempo imprecisato, ma entrambi, luogo e tempo, ricordano quelli del nostro presente. Al centro dello spettacolo c’è una crisi. Una crisi e una ragazza…clicca qui per saperne di più

Deo Gratias (30 giugno, ore 22.00, 1 luglio, ore 23.30, 7 luglio, ore 20.30) – Lo spettacolo unisce danza e teatro. Nato in occasione del progetto Clima 01 – Percorsi di figurazione contemporanea, prod. Ishii production e Spazio Seme..clicca qui per saperne di più

Taddrarite (30 giugno, ore 22.00 6 luglio, ore 22.00 7 luglio, ore 20.30) – Si può ridere e sorridere dei ricordi di violenze subite e affrontarli con sarcasmo? Una notte per svelare ciò che non era mai stato detto..clicca qui per saperne di più

A Cuore aperto (30 giugno, ore 22.00, 1 luglio, ore 20.30, 3 luglio, ore 23.30) – Una storia senza tempo, senza luogo, senza convenzioni. E’ la storia d’amore di tutti. Di tutti coloro che la cercano da sempre..clicca qui per saperne di più

Il Sangue (30 giugno, ore 23.30, 1 luglio, ore 22.00, 6 luglio, ore 20.30) – “La morale non è un insieme di regole, che è definito da un individuo, e ancora di meno da un gruppo di fanatici retrogradi, è una condizione dell’anima. Kierkegaard..clicca qui per saperne di più

Donne senza Censura (30 giugno, ore 23.30, 1 luglio, ore 22.00, 2 luglio, ore 20.30) – “La cultura per dare messaggi? Non frega niente a nessuno. D’ora in poi racconto di donne sfatte e insoddisfatte, di viagra e di amanti ridicoli…”!..clicca qui per saperne di più

Untitled Keith. Quello degli omini (1 luglio, ore 20.30, 2 luglio, ore 22.00, 3 luglio, ore 23.30) – New York. Anni ‘80. Una sera in discoteca, come tanti. Solo che tra la gente potresti incontrare Madonna e Andy Warhol. Al centro Keith Haring. “Chi?!?”..clicca qui per saperne di più

AVE. Assicurazione Vita Eterna – Un moderno Grand Guignol, un noir dalle tinte forti, che si interroga sul futuro e l’esistenza tra metafore e paradossi..clicca qui per saperne di più

Amunì (2 luglio, ore 23.30, 6 luglio, ore 22.00, 7 luglio, ore 20.30) – Una sola certezza: esiste un piano di sopra con gente che non sospetta del piano di sotto. Dalle suggestioni dell’argentino Julio Cortàzar..clicca qui per saperne di più

Relazione per un’Accademia (3 luglio, ore 20.30, 6 luglio, ore 23.30, 7 luglio, ore 22.00) – E’ una scimmia la protagonista di questo lavoro. Lo spettacolo, tratto dai racconti “Relazione per un’accademia” e “L’artista del digiuno” di F. Kafka vede in scena..clicca qui per saperne di più

Il sabato è come sempre la volta delle STAND UP FREENGE

Stand Up FREEnge, sabato 28 giugno a partire dalle ore 20.30

Il 29 giugno, alle ore 22.00 salirà sul palco Caterina Casini con il suo Delirio Sudamericano per una serata unica di immagini e racconti di un Messico passionale, generoso, sensuale e drammatico, surreale e inquieto, narrato dopo aver conosciuto i  suoi artisti , pittori poeti cineasti , e le meravigliose foto che vi scattò negli anni ‘ 30 e ’60 Henri Cartier Bresson. Ad accompagnare la serata sul palco alcuni membri dei North Sentinel, il gruppo Tex Mex composto dai nomi più in vista del cinema indipendente: Francesco Cabras, Francesco Giuseppe Raganato, Pierfrancesco Marinelli, Alberto Molinari…clicca qui per saperne di più

NON SOLO: domenica 29 giugno alle 23.30 sul Palco C arriva DISGRAZIATI CIALTRONI E BUFFONI SENZA CORTE (ovvero prove per uno spettacolo di Teatro Canzone, Avanspettacolo e Sopravvivenza) – Un concerto di canzoni originali, scene a canovaccio, improvvisazioni con il pubblico, personaggi variegati ed esperimenti di narrazione dadà. Spettacolo Comico di  Daniele Parisi con Luca Avagliano e Daniele Parisi…clicca qui per saperne di più

Il 28 e il 29 giugno, sarà anche la volta di Becca Foresman e Ben Quinn, i performer newyorchesi che in esclusiva per il Roma Fringe Festival presenteranno Half: una performance imperdibile, colorata ed esilarante tra re, regine, popoli e psicanalisti…clicca qui per saperne di più