COMPAGNIA
Gruppo Mòtumus/Talìa scuola d’arte drammatica Puglia

LA CITTA' DI NESSUNO

La Citta’ Di Nessuno

SINOSSI

“Finito il tempo degli eroi. Scomparso lo spazio epico del racconto che ci piace dire e ci piace sentire, che ci parla di quel che potremmo essere ma non siamo. L’irreparabile è ormai il nostro essere-così, il nostro essere-nessuno. Ed è dall’irreparabile che bisogna partire, ora che il nichilismo più feroce è passato dalla parte dei dominanti. Bisogna partire perché «Nessuno» è l’altro nome di Ulisse, e perché non deve importare a nessuno di raggiungere Itaca o di fare naufragio.”

QUANDO
PALCO B 2/9 ore 21.20 – 3/9 ore 19.30 – 7/9 ore 23.10

 

La città di Nessuno è il primo studio di una performance che cerca nella crisi- intesa non solo come condizione storica, ma anche esistenziale- di decostruire l’idea comune che la vita sia un viaggio fatto di tappe. Di fronte alla necessità umana di muoversi di continuo in direzioni che non sono mai prevedibili, sporgersi ingenui di fronte all’abisso, in balia dei propri bisogni piu’ elementari, diventa tutto ciò che resta. L’amore che ci hanno insegnato, il corpo che ci propongono come modello, la morte che ci hanno sempre raccontato come fine, diventano monumenti inutili da abbattere e deridere. Il viaggio verso la città  di Nessuno è un viaggio verso noi stessi, un viaggio incompleto e che può cambiare percorso di continuo, un po’ come questa performance, che piu’ che essere uno spettacolo concluso è l’inizio di una ricerca che si  muove senza una direzione, trovando quel che le capita.

REGISTA
Anna Piscopo

CURATRICE
Giovanna Cammisa

AUTORE
Anna Piscopo

CAST
Anna Piscopo