Dopo il successo ottenuto al Roma Fringe Festival (secondo classificato nel 2012), torna in scena a Roma, al Teatro Ambra alla Garbatella POPOLO BUE con Francesco Pompilio per la regia di Angelo Libri.

Gli animali, che vivono nella fattoria di Jones, sono schiavi degli uomini, senza alcun diritto. Spinti dall’ennesimo sopruso e ispirati dal sogno del Vecchio Maggiore, si ribellano e diventano padroni della fattoria, costringendo alla fuga l’uomo sfruttatore. I maiali Napoleon e Palla di Neve li guidano alla vittoria. Ma, una volta al potere, gli animali si accorgono che è più facile rovesciare un regime oppressore che vivere da esseri liberi.Questa “favola per adulti” è una versione drammatizzata del capolavoro di Orwell. “La fattoria degli animali” viene riletto e interpretato come una metafora del potere di manipolazione dei mezzi di informazione di massa e della cosiddetta “comunicazione”. Di contro si evidenzia l’ignoranza, del popolo, reso incapace di comprendere e di reagire ai soprusi, a prima vista innocui, che il Potere mette in atto.

Dicono di “Popolo Bue”

[…] un’acuta critica sull’arte della persuasione e della seduzione dei mezzi di comunicazione di massa nel falsificare la realtà ad opera di poteri consolidati al fine di anestetizzare il pensiero e spegnere qualunque sintomo rivoluzionario. Francesco Pompilio ci conduce in questa favola, con sarcasmo e rigore, costruendo una partitura di azioni puntuale e calibrata per ogni scena […]
Cristina Squartecchia (www.teatroespettacolo.org)

Si tratta di una singolare e suggestiva rappresentazione teatrale […]
Eugenio Cairone (www.agrigentooggi.it)

Da non dimenticare, infine, “Popolo bue” di Francesco Pompilio, libera […] trasposizione monologante della “Fattoria degli animali” di George Orwell, arrivato in finale e vincitore moraledel Roma Fringe Festival in quanto unico tra i tre spettacoli finalisti a tentare una rielaborazione metaforica del presente, a utilizzare insomma il teatro come riflesso della realtà contemporanea.
Andrea Pocosgnich (www.teatroecritica.net)

[…] non importa poi se la parola si faccia carne sul palcoscenico come accade per esempio con Francesco Pompilio che in “Popolo bue” riesce benissimo a narrare una storia esemplare come “La fattoria degli animali” cambiandosi significativamente e semplicemente di vestito.
Mario Bianchi (www.eolo-ragazzi.it)

Giovedì 20 marzo ore 21:00
Domenica 23 marzo ore 17:00

Teatro Ambra Garbatella, Piazza Giovanni da Triora 15, Roma

Biglietto: 12€ (10€ + 2€ di tessera)