Il Roma Fringe Festival


7 giugno – 13 luglio

Italia, Belgio, Francia, Gran Bretagna e Stati Uniti per una festa di Teatro, Musica e Visioni

“consigliato a chi segue il teatro, a chi lo ama, ma soprattutto a quelli che hanno sempre pensato di poterne fare a meno”

Villa Mercede, Via Tiburtina 113 – 115 (Zona San Lorenzo) tutti i giorni a partire dalle 19.00 con mercatino vintage, eco e bio

Dopo le 35.000 presenze dello scorso anno, torna dal 7 giugno al 13 luglio 2014, – con il Patrocinio del Municipio Roma II – l’invasione festosa e colorata del Roma Fringe Festival. La grande vetrina italiana del teatro e dello spettacolo indipendente ospiterà quasi 100 proposte artistiche nazionali e internazionali per un’estate di spettacolo…rigorosamente dal vivo.

Per la terza edizione, coordinate da una squadra di lavoro affiatata e under 35, 72 compagnie teatrali provenienti da Italia, Belgio, Inghilterra, Francia e Stati Uniti e decine di “stand up comedians” si sono autoprodotte per dare vita a una kermesse unica, in grado di offrire al variegato pubblico affezionato un altrettanto variegato cartellone tra teatro canzone, commedia, dramma, teatro civile, danza e stand up comedy all’insegna della libertà e dell’indipendenza artistica.

Indipendenza, Nuove Visioni, Festa, Sostenibilità e Libertà: sono ancora queste, a distanza di anni, le parole chiave di un festival che, nato come una sfida da parte di un gruppo di giovani produttori e autori teatrali, si è poi trasformato in un appuntamento atteso e unico nel suo genere.

“Anche nel 2014” ha dichiarato l’ideatore e Direttore Artistico Davide Ambrogi, “sempre più prorompente, il turbine artistico delle compagnie del Fringe porterà i cittadini a scoprire il teatro più genuino, quello lontano dai grandi palchi mainstream, e più che mai fatto di lavoro e sacrificio quanto di gioco, passione e sogno; consigliato a chi segue il teatro, a chi lo ama, ma soprattutto a quelli che hanno sempre pensato di poterne fare a meno.”

Dal 7 giugno al 13 luglio, si parte ogni giorno alle 19.30 con il mercato bio, eco, regionale e vintage (a cura di Mente Collettiva), per poi proseguire dalle 20.30 a mezzanotte con nove spettacoli a sera: un’offerta ampia che trasforma il festival in svago per famiglie, studenti, appassionati e un pubblico più “alternativo”.

Come sempre, insieme alle proposte più indipendenti, saranno ospiti anche i big “Fringe” italiani, che offriranno spettacoli gratuiti tutti i fine settimana.

Il tutto accompagnato dalla mescita di birre artigianali e vini pregiati a cura del Il Serpente. Insieme al teatro, quest’anno anche il Brasile sarà protagonista del Roma Fringe Festival che, negli spazi di Villa Mercede, proietterà le partite dei mondiali, garantendo un ambiente accogliente e sicuro.

CLICCA SUL LOGO PER SCOPRIRE GLI SPETTACOLI

logo roma fringe 2014 con ombra 2